Gli errori da evitare assolutamente quando si acquistano le nuove finestre

Hai deciso di acquistare delle nuove finestre ma ora non sai a chi rivolgerti per farle installare? Non fare gli errori comuni:

  • innanzitutto non scegliere degli infissi di bassa qualità, ma punta su materiali di prima scelta;
  • non affidarti a installatori incapaci, perderesti solo tempo e denaro;
  • non scegliere infissi in legno solo per l’aspetto estetico, ma tieni conto anche della funzionalità e valuta quindi infissi in pvc, molto più resistenti

Per cui, per fare un buon investimento scegli infissi a risparmio energetico, così da assicurarti l’ottimizzazione dei costi in bolletta e al contempo economizzare la spesa d’acquisto, e soprattutto rivolgiti solo a professionisti del settore che possano installare le nuove finestre con la massima professionalità. Puoi contare sul team di Orsini Serramenti, punto di riferimento a livello nazionale e locale.

Come scegliere le finestre giuste

Le finestre in quanto infissi di una struttura abitativa e in generale di un edificio hanno più di una funzione. Servono infatti in primis a separare gli interni dagli esterni, cioè consentono di potersi allontanare da occhi indiscreti, anche se per una maggiore privacy sarebbe meglio usare anche delle tende. Le finestre poi servono a impedire ai malintenzionati di entrare e perciò è importante che il vetro sia antisfondamento e la maniglia antiscasso. Non solo, le finestre riparano da freddo o caldo, dalle intemperie, dai rumori. In altre parole, sono gli infissi che garantiscono un isolamento termico ed acustico e proprio per questo bisogna sceglierle con la giusta cognizione di causa.

Per scegliere i migliori infissi a risparmio energetico, dunque, bisogna tener conto del materiale. Ovvero:

  • le finestre in pvc sono isolanti, hanno un buon rapporto qualità-prezzo, sono durevoli nel tempo, sono resistenti e non necessitano di particolari e frequenti manutenzioni;
  • le finestre in legno, invece, sono isolanti e molto più belle dal punto di vista estetico, ma sono meno resistenti alle intemperie, si rovinano facilmente con la salsedine e hanno bisogno di una maggiore manutenzione. Si potrebbe pensare, però, di abbinarci l’alluminio in forma lamellare e trattarle con vernici ad acqua per renderle più resistenti;
  • le finestre in alluminio offrono delle buone prestazioni energetiche e sono poco costose.

E tu hai già scelto le finestre per la tua struttura? Lasciati consigliare dal nostro team.

Chiama ora!